La nostra Responsabilità Sociale: un impegno sempre più concreto.

In METRO Italia, la Responsabilità Sociale rappresenta un impegno forte e concreto. Dal 2011 abbiamo ridefinito le priorità in questo ambito, lanciando il programma “METRO Cuore” strutturato su 2 pilastri: la Sostenibilità Ambientale e la Lotta alla Fame e agli Sprechi Alimentari.

1. Sostenibilità Ambientale: ci prendiamo cura dell’ambiente perché l’ambiente possa prendersi cura di noi.

Sostenibilità Ambientale per noi significa ricercare sinergie tra sostenibilità e business, per ridurre l’impatto ambientale delle nostre attività. Per questo motivo stiamo lavorando per rendere i nostri punti vendita sempre più eco-sostenibili e per sensibilizzare interlocutori interni ed esterni sul tema attraverso iniziative specifiche e attività formative.

Attraverso il programma internazionale “Saving Energy” stiamo applicando al nostro business sempre più strumenti tecnologici innovativi per ridurre il consumo energetico e, di conseguenza, le emissioni di anidride carbonica in atmosfera. L’obiettivo è ridurre del 49% le emissioni di CO2 entro il 2030, rispetto ai livelli del 2011.

2. La lotta alla fame e agli sprechi alimentari: contribuiamo a rendere l’alimentazione un diritto di tutti, anche riducendo gli sprechi.

In qualità di player internazionale nel settore alimentare, sentiamo di avere un ruolo di particolare responsabilità in questo ambito e crediamo che solo creando sinergie con i nostri clienti possiamo fare realmente la differenza.

Partnership con Banco Alimentare

Nel 2010 abbiamo stretto una partnership con Fondazione Banco Alimentare Onlus, una tra le più importanti organizzazioni non profit italiane attive nella lotta agli sprechi e nella raccolta e ridistribuzione delle eccedenze della filiera agro-alimentare a favore delle organizzazioni benefiche che aiutano le persone bisognose.

La collaborazione tra Banco Alimentare e METRO Italia si fonda su due iniziative chiave:

  • La partnership per la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare.
  • La donazione su tutta la rete nazionale delle eccedenze alimentari: dal 2014 abbiamo donato prodotti alimentari per un valore equivalente a circa 4,5 milioni di euro.

La partnership con World Food Programme Italia

Dal 2012 abbiamo stretto una partnership con il WFP Italia, la Onlus che opera a supporto del World Food Programme (WFP), l’Agenzia delle Nazioni Unite la cui missione fondamentale è di contrastare la fame a livello globale. Il nostro impegno mira a supportare il Programma di Pasti Scolastici del WFP che garantisce cibo e istruzione ai bambini e alle bambine nei Paesi più poveri del mondo. Grazie a numerose iniziative, come le campagne di Natale e di Pasqua e il nostro catalogo Punti METRO, dal 2014 i nostri clienti hanno contribuito affinché il WFP distribuisse 1 milione di pasti ad alto apporto nutritivo ai bambini di 62 Paesi del mondo. Allo stesso tempo il nostro staff contribuisce alla causa del WFP su base volontaria attraverso iniziative di raccolte fondi dedicate alle operazioni di emergenza umanitaria che impegnano il WFP in tutto il mondo.

#SchiscetaReverse

#SchiscetaReverse

“#SchiscetaReverse” nasce nel 2015 per sensibilizzare il mondo della ristorazione e dell’ospitalità e i consumatori finali sul tema della lotta alla fame e agli sprechi alimentari. Abbiamo infatti creato delle “schiscete” speciali, da utilizzare per portare a casa il cibo non consumato nei ristoranti, invertendo così il consueto percorso casa-fuori casa. Una “schisceta” doppiamente virtuosa: contribuisce a ridurre lo spreco alimentare e allo stesso tempo supporta il Programma di Alimentazione Scolastica del WFP donando pasti ad alto valore nutritivo ai bambini nei Paesi in via di sviluppo.